occhio.jpgCOMPLETAMENTO DI UNA E-MAIL


Clicca sulle frecce delle caselle e aggiungi una delle parole proposte. Alla fine premi: "Controlla" per la verifica!
   a      alla      c'era      che      ci siamo      da      della      di      fatto      Frascati      in      la sua      loro      me ne sono andata      mi      mi sono accorta      mia      mio      nella      per      porchetta      potevano      suo      un      voluto      vostra   
Carissimi Mario e Giuliana,
scusatemi se non ho risposto subito alla ultima e-mail. Sono appena tornata Roma, dove ho assistito alla Festa della Repubblica del 2 giugno. Mi sono incontrata anche con sorella Angela , come tu sai, vive capitale ormai cinque anni con famiglia. Il giono dopo Angela mi ha portare anche alla festa di compleanno una sua collega.
Abbiamo passato bellissimo pomeriggio e divertiti molto. Pensa! Tra gli invitati ache Roberto Benigni, che si è esibito in una serie di brevi sketch che hanno mandato in visibilio i presenti.
Nei giorni seguenti, dato che mia sorella e marito, avevano molto lavoro nel studio dentistico e non assentarsi, in giro Roma da sola e ne ho approfittato per ammirare ancora una volta alcuni dei più bei monumenti città e per visitare le mostre allestite per il 150. Anniversario dell'Unità d'Italia.
Il giorno prima della mia partenza, però, Angela e cognato, mi hanno voluto portare con in un giro per i Castelli. Abbiamo gustato una favolosa e un pecorino stagionato al punto giusto, innaffiando il tutto con un veramente eccezionale in una trattoria Marino. Nel tardo pomeriggio poi, un negozio di Frascati, abbiamo una scorta di salami e di vino locale. Siamo rientrati Roma verso le ventuno. La mattina dopo sono andata a piedi stazione, dato che la pensione dove ho alloggiato durante la mia permanenza Roma si trova a pochi passi. E solo allora del peso delle due confezioni di vino e dei salami; dato che il giorno prima aveva aiutato mio cognato a portare i pacchi!
Un caro saluto
Lucia